Giovedì sera

E’ piccino ma è il cugino europeo rosa di little Krishna, non ha paura di nulla, tranne del minipimer, ieri ha conosciuto la febbre alta e l’ha saputa fronteggiare con grande coraggio, testa alta, sguardo fiero e solo poco prima di spegnersi definitivamente ha dato il meglio di sé, vomitando come Hulk, il verde.

Lei è un po’ più grande e non cammina mai, ma si arrampica, che la vita va vissuta come Spiderman, poco importa se siamo dentro un ascensore o in classe o al tavolino a cena, lei appoggia il tallone e tutto il piede al suolo di rado, di solito solo se si tratta di indossare un vestito da sera o se deve trascinare qualcosa e allora inscena un teatrino da prima donna quale è, e prima lega le bambole o i peluche con dei fili e poi cammina trascinandoli e li arringa dando ordini.

Su! Vieni canino, vieni! Qui!

– …

NON E’ UN CANE E’ TUO FRATELLO!!!!!!!!

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mammamsterdam

Unica, imprescindibile, imponderabile, inevitabile Mammamsterdam da oggi anche in formato monodose e nuova confezione migliorata

Germania

Opinioni di un freelance

Baby Blues

diario di un film

Short Cuts America: il blog di Arnaldo Testi

Politica e storia degli Stati Uniti

(Carne da macello)

Just another WordPress.com site, so what?

Z bzem

Cukier albo bez

Fidicins

da Cracovia a Berlino, passo passo

boostapazzesca

tre metri sotto er laurentino pittrentotto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: