Fidicins al sole

I giovani fidicini sono in piena tenuta estiva. L’assetto mare funziona a meraviglia. La grande convive con i martellanti ritornelli di maman di tieni-dritte-le-spalle e smetti-di-mangiare-patatine sui quali di sicuro la giovinetta costruirà i primi consapevoli progetti di fuga da casa. La media vorrebbe arrampicarsi sulle piattaforme che galleggiano sulla spiaggia ma è troppo impegnata a fuggire dale zanzare che l’hanno già praticamente trasfigurata, mordendola nei punti più ciccini del copro, non è semplice mantenere il ruolo di divinità delle zanzare, ci vuole il sangue giusto.

mamma, ma se lei è così buona quasi quasi me la mangio anche io dice la sorella delle patatine, e i genitori si chiedono fino a che punto la bambina in crescita scherzi…

Il piccolo Adone del nord passeggia per la spiaggia come un gorilla in miniatura a piedi piatti e ride. Ride quasi sempre lui, mostrando il tentativo di trasferire la spiaggia dentro la sua bocca. Ride, ride, e poi si addormenta, in una specie di letargo invernale che dura di solito per l’intero pomeriggio.

Maman legge, traduce e qua e là scuote la testa per quello che legge, che come la signora tocca il suolo italico le si sveglia la bulimia delle letture, e mica sempre va bene la bulimia, ma il fatto è che questo luogo è stato per tanti anni ‘casa sua’, finché non cominciò la collezione dei ‘luoghi casa’ e per anni maman ha creduto più nella quantità che nell’unicità, però, sarà che invecchia, ma adesso le manca un bel giardino suo e un bel tavolo sotto un olivo. 

Però sono tutti abbronzati, viva la vitamina D, sono già – quasi tutti – biondi e sono felici. Molto felici.

 

Annunci

One thought on “Fidicins al sole

  1. nishangainberlin ha detto:

    un´applauso per questo, quelo e queloaltromotivo.
    di stare state benone, abbronzati e festanti qui invece per ci dobbiamo attrezzare di brutto..piove tuttigiorni! B A C I

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mammamsterdam

Unica, imprescindibile, imponderabile, inevitabile Mammamsterdam da oggi anche in formato monodose e nuova confezione migliorata

Germania

Opinioni di un freelance

Baby Blues

diario di un film

Short Cuts America: il blog di Arnaldo Testi

Politica e storia degli Stati Uniti

(Carne da macello)

Just another WordPress.com site, so what?

Z bzem

Cukier albo bez

Fidicins

da Cracovia a Berlino, passo passo

boostapazzesca

tre metri sotto er laurentino pittrentotto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: